Notai a Pisa. Quale scegliere?

Scegliere il nostro studio notarile associato a Pisa significa avere a diposizione due notai ed in particolare il Notaio Massimo Cariello, con un'esperienza ventennale in ogni ambito del diritto civile ed il notaio Beatrice Tortorella con particolari competenze specialistiche in diritto societario.

Lo studio associato, inoltre, si avvale di numerosi collaboratori che dalla fase pre-stipula (cioè quella di raccolta di tutti i documenti necessari per l'atto da redigere) alla fase post-stipula (cioè quella in cui vengono effettuati tutti gli adempimenti successivi all'atto, comprese le copie digitali dello stesso), che svolgono il loro lavoro in modo altamente informatizzato, utilizzando i più moderni servizi telematici.

Come scegliere un notaio a Pisa

Se doveste scegliere un Hotel dove trascorrere una vacanza, scegliereste quello con il prezzo più basso oppure quello che vi offre una camera più bella e spaziosa, una colazione migliore e magari anche una terrazza panoramica?

E un Ristorante? Scegliereste quello che offre il prezzo più basso e quello dove viene cucinato cibo fresco e genuino da un bravo chef, magari ad un tavolo con vista mare?

 E una bottiglia di vino? Un'auto? Una casa?

Lo stesso criterio di scelta può applicarsi anche ai professionisti come gli avvocati, i commercialisti, gli ingegneri ed anche i notai che, oltre ad essere pubblici ufficiali sono liberi professionisti.

E ALLORA PERCHE' SCEGLIERE IL NOTAIO CHE "COSTA MENO DEGLI ALTRI"? 

La qualità del servizio

Se il prezzo può essere comunque considerato uno dei criteri di scelta del notaio, la qualità deve essere il primo criterio da utilizzare per la scelta.

Si pensi, ad esempio, alla preparazione giuridica, alla capacità di risolvere i problemi, all'efficienza nella gestione della pratica, alla velocità di risposta, all'importanza di un consiglio migliore ecc. quali elementi che distinguono un notaio dall'altro.

SE SI SCEGLIE LA QUALITA' DIFFICILMENTE SI RESTERA' DELUSI DEL SERVIZIO RICEVUTO